venerdì 3 agosto 2012

Crostatine alla crema di yogurt

E' successo qualche pomeriggio fa. A Roma. Quasi agosto. 37°. Dopo alcune 
"lunghe ore del giorno passate in un sopore affannoso, esalando un'interna angoscia in lamentazioni e querele, gonfiandomi di acque tinte, facendomi vento con un ventaglio giapponese e tergendomi il sudore dall'orribile fronte che la luce vaporosa ingialla di pallor"*
Ho capito che non potevo più rimandare. Non ce la facevo più. Mi prudevano le mani e allora l'ho fatto! Con uno scatto invidiabile, data la condizione psico-fisica descritta, ho valutato i pro e contro, mi son scrollata di dosso ogni traccia di torpore e superato la mia reticenza. E finalmente, dopo essermene privata per giorni e giorni...


ho acceso il forno.


In fondo, ero sola in casa, chi mi avrebbe sgridato?? Ho anche preso delle precauzioni, se è per questo.. ventilatore acceso (condizionatore? seeeeeee!!), finestre spalancate. 
Impasto e inforno in un attimo - mi son detta. A chi posso far male, in fondo? Giusto alzare di qualche grado la temperatura in casa. Lui si arrabbierà al rientro, ma poi mi perdonerà. E' un'addiction in piena regola la mia, ci vuole pazienza! 
Così, con una impertinente voglia di dolce, pochissimi ingredienti a disposizione e nessun'altro presupposto, ho creato. 

*tratto da "Cronache Romane", L'estate a Roma - articolo apparso su La Tribuna del 20 luglio 1887 di G. D'Annunzio.



Crostatine alla crema di yogurt con melone e ribes


Ingredienti per 2 crostatine + 2 mignon:

Per la frolla:
100 gr di Farina 00
50 gr di Burro
35 gr di Zucchero grezzo
1 tuorlo 
un pizzico di sale
la scorza di 1/2 Limone

Frullate nel mixer farina, zucchero, burro, pizzico di sale e scorza grattugiata del limone, fino ad ottenere un composto a briciole. Aggiungete il tuorlo d'uovo e impastate a mano la frolla. Se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua fredda. Deve risultare un composto piuttosto omogeneo, che non tenda a sbriciolarsi. Formate un panetto e fatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
 

Per la crema allo yogurt:
200 ml di Latte
35 gr di Zucchero grezzo
20 gr di Maizena
1 foglio di colla di pesce
1 vasetto di yogurt bianco
1 bustina di vanillina

Mentre la frolla riposa preparate la crema. Ammorbidite la colla di pesce in un bicchiere d'acqua. Scaldate il latte con lo zucchero fino a che accenna l'ebollizione, poi incorporate la maizena sciogliendola bene con la frusta. Aggiungete la vanillina e mescolate fino a che il composto non risulti ben denso. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire sempre mescolando. Aggiungete la colla di pesce e lo yogurt. 
Fate freddare la crema completamente in frigo (per questa quantità di crema non ci vorrà molto, ma se ve ne serve una dose doppia o tripla è d'obbligo prepararla un paio d'ore prima di confezionare la crostata).


Stendete la frolla e rivestite gli stampi scelti. Bucherellate il fondo, copritelo con un pezzo di carta forno e una manciata di fagioli secchi. Cuocete in forno caldo a 180° per 10 minuti. Sformate e lasciate raffreddare su una gratella.


Completate le crostatine riempiendole di crema allo yogurt e guarnendole con frutta fresca a piacere o altro ingrediente suggerito dalla vostra fantasia. 
Io ho scelto palline di melone e ribes. 


Per il forno sono stata perdonata, poi. Per i ribes, no! 

10 commenti:

  1. SEMPLICEMENTE SPETTACOLARE!!!
    il ribes non lo "preferisco" ma crema allo yogurt e melone mi sembrano un'ottimo connubio!!!
    proverò!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh anche tu come Gigi mio, che mi ha lasciato tutti i ribes nel piatto!!
      Melone e yogurt insieme sorprendono e non me l'aspettavo nemmeno io tanto gusto!!
      ^_^ Baci a te e alla tua dolce "aiutante" Emma!

      Elimina
  2. Che bella premessa e che bel risultato, hai fatto proprio bene ad accendere il forno per fare queste bontà, brava Francesca e complimenti anche per le foto spettacolari!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ne è davvero valsa la pena! :)

      Elimina
  3. ma che delizia!!mi sono unita ai tuoi lettori e ho inserito questa ricetta nel mio guest blog!
    a presto

    RispondiElimina
  4. Il caldo ti scoraggia, ma queste crostatine meritano.Ciao.

    RispondiElimina
  5. mm crema allo yogurt!! deve essere delizioso quell'aspro abbinato al dolce della frolla!!

    RispondiElimina
  6. Belle e sicuramente buonissime queste crostatine... qualche sacrificio ogni tanto va fatto se poi i risultati son questi! :-)
    PS: Ma alla fine ti ha sgridata??? :-)

    RispondiElimina
  7. Complimenti per le ricette e per le foto! Bravissima! Voglio provare a farle anche io. divento anche tua follower viste le bontà che prepari. Ciao e a presto.

    RispondiElimina
  8. mamma che meraviglia!!!e te torrette di zucchine? gnam!!piacere di conoscerti, a presto!!

    RispondiElimina